auhauhauhauha!

Il Morpe Bloggoso!

morpe.twatac.net

Morricone e l’ora di musica

October 8th, 2015

morricone-attacca-la-musica-nelle-scuole-e-un-disastro-e-basta-flautiPosso dire di essere stato fortunato. alle medie con la prof di musica passavamo un ora a ascoltare, su un quaderno ci faceva scrivere ciò che la musica ci comunicava, ci spronava a portare la nostra musica e ci spiegava come è nata, come si è arrivati a certe sonorità, o almeno ha provato a ipotizzare. non se mai toccato un flauto, abbiamo fatto basi del solfeggio, compreso come matematica e fisica stiano alla base della musica. ci ha insegnato a essere ascoltatori, è assurdo insegnare uno strumento se non sappiamo nemmeno ascoltare e godere della musica.
nella misera ora di scienza si accenna alle onde, ai suoni, ma mai sentita una sinusoide durante una lezione. la produzione della musica moderna è un processo complicato, l’analogico, il digitale, gli mp3 sono argomenti affascinanti, non capisco perché nelle scuole italiane la teoria non si incontra con la realtà, con la pratica. non è un problema dell’sola ora di musica, ma di tutto l’insegnamento di base, riempie i ragazzi di un sacco di cose senza perché, senza relazioni, senza “come”, sperando che qualcosa sopravviva nelle loro teste per l’anno successivo.

in riferimento a questo articolo

musica VS gloria

May 5th, 2006

Sto sentendo l’ultimo lavoro dei portoghesi Moonspell, di loro ho adorato un monte Wolfart, in questo Memorial, noto una cosa strana, i pezzi piu interessanti sono gli intermezi strumentali di pochi minuti, questo mi porta a pensare sempre piu spesso che la musica al di fuori del undergroud sta diventando sempre meno originale, omogeinizata al nulla a un fenomeno di costume atto a uno scopo molto lontano alla musica, un esperienza recente, mi ha dato lo spunto per un ragionamento logico.

Indipendentemente dal genere, c’è chi suona e basta, e si limita e diverte a imparare pezzi di altri, tutto rispetto!! ci mancherebbe… poi c’è chi suona e perde tanto tempo per le propie prodezze artistiche incurante dei vari ceppi musicali sempre alla caccia del riff perfetto di 4 note massimo, e poi ce chi suona per la gloria! si glora!!! gloria scenica, gloria materiale, quindi prendo a osservare le performace dei gruppi sul palco, questo cazzo di mondo è fatto e forgiato su misura di MTV, se non si vede non è buono, le menti delle persone sono pigre, rese pigre, fo un esmpio che mi è successo al concerto dei Dremtheater, un ragazzo, mai visto prima mi dice: Petrucci è bravo ma non fa scena… io esterefatto rispondo: che deve fare oltre a fare cose incredibili?

Appunto “gloria”, qui stiamo completamente perdendo il concetto di musica, Bedřich Smetana compose la Moldava, una opera classica che descrivevano la storia di questo fiume e di cio che sucedeva sulle sue rive, e la sua musica riusciva realmente a comunicare queste senzazioni, a descrivere, a portare la mente a immaginare questo fiume.

Non ce nulla di male che quatro elementi su un palco saltino come metti, se poi tecnicamente suonano bene, ma le ideee? i contenuti? sentire 6 pezzi di fila condita da tanta scena ma con nessun riff che realmete dopo il concerto avrai il minimo ricordo, è suonare per gloria, che è giusto, ma la presunzione di questa gloria di dichiararsi pure artisti… NO!!

Jimmi hendrix ha cambiato il mondo involontariamente, questa è arte, perche è la sua musica che ha cambiato il mondo non al sua presenza su un palco, la sua anima resa musica lo hanno reso eterno, come è successo per pink floyd e pochi altri!!!

Ragazzi se suonate, non copiate gli altri, non legatevi ad un genere, inventatevi la vostra nicchia!!!

#audioZONE

June 30th, 2005

Questo è il mio canele, su azzurra.org.
se mi cercate sono li perennemete!!!

Questo il Topic:
#audioZONE = azone.webhop.net –> UMBU Engine regole, guestbook, forum | il Canale IRC per Tecnici del Suono | Musica e Tecnologia | problematiche riguardanti: Cubase, Logic, ProTools, VST, AU, DiretcX, Reason…

siamo dei mattachioni musicali!!
irc:azzurra.org – #audiozone

Il Morpe Bloggoso!