auhauhauhauha!

Il Morpe Bloggoso!

morpe.twatac.net

Morricone e l’ora di musica

October 8th, 2015

morricone-attacca-la-musica-nelle-scuole-e-un-disastro-e-basta-flautiPosso dire di essere stato fortunato. alle medie con la prof di musica passavamo un ora a ascoltare, su un quaderno ci faceva scrivere ciò che la musica ci comunicava, ci spronava a portare la nostra musica e ci spiegava come è nata, come si è arrivati a certe sonorità, o almeno ha provato a ipotizzare. non se mai toccato un flauto, abbiamo fatto basi del solfeggio, compreso come matematica e fisica stiano alla base della musica. ci ha insegnato a essere ascoltatori, è assurdo insegnare uno strumento se non sappiamo nemmeno ascoltare e godere della musica.
nella misera ora di scienza si accenna alle onde, ai suoni, ma mai sentita una sinusoide durante una lezione. la produzione della musica moderna è un processo complicato, l’analogico, il digitale, gli mp3 sono argomenti affascinanti, non capisco perché nelle scuole italiane la teoria non si incontra con la realtà, con la pratica. non è un problema dell’sola ora di musica, ma di tutto l’insegnamento di base, riempie i ragazzi di un sacco di cose senza perché, senza relazioni, senza “come”, sperando che qualcosa sopravviva nelle loro teste per l’anno successivo.

in riferimento a questo articolo

Il Morpe Bloggoso!