auhauhauhauha!

Il Morpe Bloggoso!

morpe.twatac.net

Compressore: Introduzione

May 21st, 2010

Non c’è nulla di più semplice che fraintendere cosa fa il compressore, è facile dire “il compressore comprime l’audio”, c’è chi lo usa per alzare il volume di una registrazione troppo bassa, certo si può fare, possiamo anche spaccarci le rotule con un martello, ma perché farlo?

E’ vero, il compressore comprime l’audio, ma è altrettanto superficiale. Comprimere, riduce la dinamica di un segnale portando ogni picco allo stesso livello, ecco l’inganno, perchè questo viene percepito come un aumento di volume, in realtà abbiamo sacrificato l’energia del segnale per la coerenza nel tempo, nell’esecuzione!

Ecco, una esecuzione incerta, alcune pennate o un giro suonato leggermente fiacco possono essere migliorate e rese più coerenti fra di loro con un uso razionale del compressore, i più bravi usano questo strumento per scolpire letteralmente il suono, usare l’energia di un colpo per comprimere la coda di una nota è un classico esempio di compressione creativa!

L’orecchio umano percepisce raddoppi di volume di 3db in 3db, l’orecchio di un tecnico molto allenato sente differenze di volume in frazioni di 1db. Un compressore digitale molto buono ha una risposta in frequenza praticamente trasparente, non viene aggiunto nulla ma solo riposizionati i picchi, questo rende comprimere molto difficile e porta a usare parametri esagerati tipici della sovra-compressione, nel digitale questo è veramente male!

Con poca esperienza nel Ascolto la cosa più razionale da fare è usare Compressori che emulano caratteristiche analogiche, che hanno una risposta calda, che aggiungono armoniche, molto più facili da gestire, la sovra-compressione si sente subito a patto di riconoscrere un suono distorto, oppure lavorare di compressione parallela, ma la spiegherò in un prossimo Post!

Cosa diavolo è un Sample?

May 17th, 2010

Sicuramente in questo istante stai leggendo guardando il monitor, se prendi una lente noterai che l’immagine è composta da tanti piccoli puntini luminosi, è un mosaico elettronico, tutte queste mattonelle ricreano l’immagine che vedi!

Come per una immagine che viene scomposta in mattonelle “Pixel” il suono viene scomposto in campioni “Sample”, a questo punto potrei parlare della Trasformata di Fourier e di un certo signore chiamato Nyquist e stupirvi con effetti speciali ma forse fate prima a cercarli su wikipedia!

il Suono è una vibrazione che si propaga nell’aria, un Microfono la traduce in vibrazione elettrica e collegando opportunamente il Mic al PC viene scomposta in tanti piccoli pezzetti, ecco i nostri sample, beh… la cosa non è così semplice, approfondirò in seguito.

il Computer capisce solo due cose ACCESO e SPENTO, anche detto UNO e ZERO, a forza di sequenze di 1 e 0 viene descritta la nostra vibrazione, un sample non è altro che una sequenza di 1 e 0, a questo punto fare calcoli diventa veramente facile, possiamo sommare 2 suoni, tagliare e rimpiazzare parti, equalizzare e comprimere, emulare l’ambienta di una caverna di lava, persino separare più suoni sovrapposti. (pss… questo è possibile solo di recente.)

E ora vediamo tutto questo processo nella direzione opposta: i Sample vengono riportati a oscillazione elettrica, questa fa vibrare le membrane delle casse, delle cuffie e degli auricolari che a loro volta fanno vibrare l’aria… stiamo letteralmente ascoltando miliardi di mattonelle!

Safari: Disabilitare Java Script solo per un Sito?

May 15th, 2010

huff… attualmente l’iMac G5 mi sta dando non pochi problemi, beh ha 5 anni che passati con me sono praticamente 10, ha le sue Ragioni! povero iMacchino XD

Bene, ieri sera lascio l’iMac in Stop, stamani riparte e fo il mio solito giro dei blog che leggo, su uno di questi blog JS mi fa andare al massimo la CPU, mentre leggo si pianta la grafica che va in freeze e partono le ventole al massimo, spengo. riaccendo!

Torno di nuovo li, e dopo 20 minuti, FREEZE!!! che palle!! Devo disabilitare JS per sto cazzo di Blog!!
ma come? JS mi serve per Gmail che non mi da probemi, mi serve per WordPress e per altri siti, quindi devo colpire solo questo Blog.

Safari ha numerosi plugin, SafariStand fa veramente tante cose, tra cui anche alterare la visualizzazione per siti specifici, basta visualizare l’immagine e il gioco è fatto!

PS: i problemi dell’iMac sono imputabili a dei condensatori sulla scheda logica che si stanno deteriorando.

Tutorials?

May 13th, 2010

Nel lontano 2000 iniziai a insegnare Photoshop durante il pomeriggio, la cosa più difficile è rendersi conto che quello che dici anche se è sbagliato l’alunno lo prende per giusto e se qualcosa non và l’alunno pensa che sta sbagliando, che confusione!

Spiegare un Software è completamente diverso dal uso, nel 2000 avevo 23 anni, già usavo photoshop dal 91, la prima lezione mi sono reso conto che tutto quello che sapevo non era altro che un riflesso condizionato.

Nel giro di 2 ore ho razionalizzato il riflesso condizionato, bel gioco di parole vero?
e in 3 anni insegnando ho approfondito Photoshop in uan maniera che non mi sarei immaginato.

Una delle più note leggi della fisica dice più o meno così: «Qualsiasi azione ha un effetto uguale e contrario», trovo che le leggi della fisica si applicano benissimo anche nella vita, quindi, io insegno, vengo pagato e prima o poi questa persona mi farà inevitabilmente concorrenza, “uguale e contrario” e perché allora insegno?
» Perché ci guadagno, e non mi piace svendermi…
» Perché mi permette di approfondire la mia conoscenza!
» e Perché se metto dei tutorial sul mio sito attiro più gente!

A breve inizierò dei tutorial sul Audio in generale, tipo su Reason e Logic, privatamente già offro lezioni!

ps: Photoshop mi ha rotto le scatole!!

i Sindone sono su Itunes Store!!

May 13th, 2010

Hu, siamo su Itunes Music Store con 2 brani, Innocent e Virus, sul sito è ancora possibile scaricarli gratuitamente per questo mese con tanto di libretto stampabile.

Virus e Innocent fanno parte di Deceive, promo pubblicato alla fine del 2009, a settembre seguirà un altro promo con altri 2 brani inediti!

cliccando QUI si entra nello store di iTunes, e QUI alla pagina promozionale del promo.

Lucifer: il Telescopio del Vaticano!!!

May 8th, 2010

Scrivo in diversi forum, stamani trovo una argomento interessante, la Chiesa ha costruito in arizona un telescopio… non mi meraviglio affatto, di seguito potete leggere la risposta!

4 anni fà, mi bussano alla porta, erano testimoni di geova, lasciamo stare i siliti luoghi comuni… li avverto subito: “scusate ma sono ateo, con me perdete tempo”, erano due ragazzi e uno di loro ribatte con tono arrogante: “ha, quindi te credi che l’universo e la vita siano solo opera del chaos, una coincidenza!” e io ribatto “be, si, ma quello che hai detto non è esatto, le coincidenza sono solo relazioni che vede l’uomo in alcune cose e il chaos, non significa disordine, rappresenta la complessità, hai mai visto una foglia al microsopio? sai cosa è un frattale? non si tratta di cosa credo o non credo, ma cosa so o non so, a me credere non basta”, poi la cosa finì in polemica…

L’hanno scorso Ratzinga-Z ha ammesso che nell’universo è improbabile che l’Uomo sia l’unica forma di vita esistente, non me lo aspettavo proprio, a questo punto DIO potrebbe essere un alieno e noi siamo frutto di una colonizzazione panspermica.

La chiesa ha compreso tanto tempo fa’ che la conoscenza è potere, il rito della confessione aveva, anzi ha tuttora questo scopo, conoscere cosa succede nelle comunità, conoscere i segreti delle persone è un grande potere, la chiesa Sa, non crede! conosce veramente tante cose.

Questo telescopio non mi meraviglia affatto, rientra perfettamente nel loro modus operandi, quando passerà sui nostri celi la prova di vita extraterreste, gli scienziati diranno “ecco ET” e la chiesa “no è DIO” o Lucifero… vedrà quello che gli farà più comodo, altro che CIA o uomo che fuma!!

Il Morpe Bloggoso!